L’esame colposcopico è l’esame di secondo livello per inquadrare il caso clinico e gestire i controlli successivi o inetrvenire con terapie chirurgiche ambulatoriali (conizzazione) per escindere lesioni a rischio di progressione.
La colposcopia si avvale di un inserimento dello speculum vaginale e una fonte di luce per valutare vagina e collo uterino;
e’ ambulatoriale, indolore e con risposta immediata a meno che non si effetui una biopsia (minimo fastidio!) per l’esame istologico.

CHIEDI UN CONSULTO

Contattaci per avere ulteriori informazioni oppure per prenotare una visita specialistica