Peeling

Molto spesso l’invecchiamento cutaneo di cui il fotoaging ne rappresenta l’aspetto più importante, si evidenzia con la formazione di sottilissime rughe superficiali che non possono essere combattute con le normali creme idratanti per quanto di ottima qualità e costose. In questi casi si rende necessario ripristinare la naturale levigatezza cutanea tanto piacevole nella pelle dei bambini.

Uno dei meccanismi più utilizzati e noti è il peeling chimico che prevede il posizionamento sulle cute di acidi leggeri che vadano a distruggere gli strati epidermici e dermici superficiali.

Esistono moltissimi prodotti che devono essere maneggiati con perizia dallo specialista in quanto a seconda del tipo di farmaco utilizzato e quindi della sua potenza, si potranno avere degli effetti più o meno incisivi. Acidi molto potenti anche se tenuti per poco tempo sulla cute possono avere effetti molto aggressivi che quindi devono essere ben conosciuti e controllati.

Ad oggi i peeling molto aggressivi sono eseguiti solo molto raramente ed in casi molto particolari poiché il tempo di recupero per questo tipo di trattamento è molto lungo e si possono avere anche complicanze di lunga risoluzione.

Ad oggi è più comune utilizzare dei peeling leggeri che vadano a rimuovere solo gli strati più superficiali della cute in modo da poter continuare anche dopo il trattamento a svolgere le normali attività quotidiane.

E’ utile ripetere questi trattamenti con cicli di più sedute in modo da ottenere comunque dei buoni risultati minimizzando ogni rischio.
Questi trattamenti devono necessariamente essere eseguiti lontani dai periodi più caldi per evitare che si possano generare delle macchie durante la fase di guarigione della pelle nel caso di esposizione al sole. E’ comunque sempre consigliato l’utilizzo di creme solari protettive anche nei periodi invernali nel caso di esposizione all’aria aperta.

Il trattamento ambulatoriale dura pochi minuti, può essere al massimo leggermente fastidioso e genera un lieve rossore che tende a scomparire nelle ore successive. Oltre all’effetto di esfoliazione, non è esclusa la formazione di piccole vescicole superficiali che vanno incontro a guarigione spontanea nei giorni successivi al trattamento.

  DOTTORI / SPECIALISTI

   SPECIALIZZAZIONI

CHIEDI UN CONSULTO

Contattaci per avere ulteriori informazioni oppure per prenotare una visita specialistica

Prenota una visita