• Epilazione laser, è boom. Anche tra gli uomini

    Epilazione laser, è boom. Anche tra gli uomini

    Pelle liscia senza ombre, vita natural durante. Negli ultimi cinque anni c’è stato un vero e proprio boom di richieste per l’epilazione permanente con il laser. E si tratta di richieste sempre più trasversali: donne, uomini, sportivi, di ogni fascia di età. Difficile etichettare una tale tendenza come una moda passeggera. Anche perché l’epilazione laser è tutt’altro che passeggera, appunto. Indietro non si torna, si tratta di un trattamento permanente. E questo è uno dei primi aspetti da assimilare quando ci si avvicina all’epilazione laser. Abbiamo chiesto qualche informazione in più al Prof. Piero Campolmi, dermatologo altamente specializzato nei trattamenti laser.

    Professore, quanto è aumentata la richiesta per l’epilazione laser permanente?

    Negli ultimi anni abbiamo assistito a un’esplosione della richiesta. Nell’universo femminile la domanda si è ampliata, dalle gambe alle braccia, fino al pube. Ma l’evoluzione del concetto di bellezza riguarda anche gli uomini, che oggi rappresentano il 30% circa del totale della domanda. Spalle, petto e gambe sono le aree più interessate per l’epilazione laser.

    C’entra lo sport?

    In qualche misura sì, in quanto l’epilazione permanente migliora la traspirazione, riduce il rischio di infezioni e la resistenza all’aria e all’acqua, incidendo sulla performance. Ma è anche una questione di estetica.

    Nella pratica, come funziona?

    Per una corretta epilazione laser si deve tenere conto delle caratteristiche anatomiche e biologiche del pelo e del colore della pelle. L’epilazione laser è efficace sui bulbi dei peli scuri quando sono in fase di crescita attiva. Gli altri peli, che al momento del trattamento erano “dormienti”, andranno trattati in una nuova seduta, a distanza di circa uno o due mesi, quando saranno anch’essi in fase attiva.

    Ci sono controindicazioni?

    Oggi molte giovani donne chiedono l’epilazione laser totale, anche nelle zone genitali. Alcune controindicazioni però esistono: in questo modo, infatti, ci si espone a un maggiore rischio di contrarre infezioni.

    Leave a reply →

Photostream